Scelta e personalizzazione della protesi

Soluzioni per ogni necessità

Esistono diverse tipologie di protesi acustica e per ciascuna di esse molteplici modelli che si differenziano tra loro per caratteristiche elettroacustiche e tecnologia.

La scelta della soluzione più indicata dipende dal livello di perdita uditiva, dalla particolare conformazione dell'orecchio e dalle preferenze personali; i tecnici dei Centri Otoplus vi indicheranno la soluzione migliore anche in funzione dello specifico stile di vita: gli ambienti frequentati, le attività lavorative e del tempo libero, l'utilizzo di dispositivi tecnologici che richiedono connettività quali telefoni cellulari o lettori musicali.

Tutti gli apparecchi acustici sono composti da:
un microfono che raccoglie i suoni
un amplificatore che ne aumenta il volume
un altoparlante che trasmette i suoni amplificati all'orecchio
un chip per la rielaborazione del suono
una batteria che alimenta il funzionamento

Livello Tecnologico

In base al livello tecnologico si distinguono diverse fasce di prestazione, tra le quali scegliere in funzione del tipo di perdita uditiva, della disponibilità e delle particolari esigenze legate alle attività svolte e ai luoghi frequentati. Le persone con una vita sociale molto attiva necessitano di apparecchi più avanzati in grado di fornire una adeguata risoluzione del suono anche in luoghi affollati o rumorosi come cinema, ristoranti, stadi; chi al contrario conduce una vita tranquilla può soddisfare le proprie esigenze con un apparecchio della fascia base o standard. In base alla tecnologia offerta, gli aparecchi acustici possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

risponde ai bisogni acustici essenziali, favorendo la comprensione del parlato in ambienti poco rumorosi, è indicato per chi svolge una vita tranquilla con una vita sociale ridotta.